Come riconoscere se un cosmetico contiene veramente oli essenziali o se sono solo profumi chimici!!

Buongiorno a tutti!!! I giorni scorsi facendo delle passeggiate in paesini che esibivano bancarelle artigianali, mi sono trovata a girare tra banchetti dell’artigianato che vendevano prodotti cosmetici NATURALI e oli essenziali. E’ molto facile cadere in questi tranelli se non si sanno leggere le etichette, quindi oggi volevo fare un po’ di chiarezza su come riconoscere un prodotto cosmetico realmente artigianale che sia un sapone o un latte detergente….diffidate da quello che i venditori espongono e imparate a riconoscere i veri prodotti fatti seguendo la Natura!

13076546_532562130280420_5891386338874853642_n

Uno dei primi simboli da tenere in considerazione quando si prende in mano un cosmetico è il PAO che letteralmente significa: period after opening! Sta cioè ad indicare il periodo dopo l’apertura o meglio la scadenza di un cosmetico una volta aperto! Il simbolo che lo raffigura in un prodotto è il seguente:

1

Questo PAO indica la scadenza del prodotto una volta aperto di 6 mesi! Ma ogni prodotto può avere un numero diverso a seconda di quello che decide l’azienda. E’ molto importante rispettare questo simbolo affinchè non crei danno alla nostra pelle!

Il secondo simbolo da tenere in considerazione perchè molto importante è il LOTTO di un cosmetico, cioè quando è stato prodotto. Non è obbligatorio secondo le leggi italiane segnalare la data di produzione anche se alcune aziende italiane naturali già lo fanno. Però voi potete segnarvi il lotto di un prodotto e chiamare l’azienda produttrice dargli il codice e farvi dire quando è stato formulato. E’ molto importante!

Poi ci sono le sostanze allergizzanti di un cosmetico che vi possono creare problematiche alla pelle. Una di queste che spesso quando fate i test allergici spunta è il LIMONENE che è una molecola contenuta sia in prodotti che in oli essenziali però il discorso cambia quando è contenuto naturalmente il un olio e quando è inserito chimicamente attraverso un prodotto. Un altro ingrediente che vi può trarre in inganno è il seguente:

Voi prendete in mano un prodotto profumatissimo con la scritta cosmetico naturale, andate a leggere dietro e tra gli ingredienti trovate la voce PARFUM: è una scritta che sta ad indicare profumi chimici, a meno che non ci sia affianco un asterisco che vi rimanda sotto e viene riportato il nome dell’olio essenziale contenuto. Le aziende che veramente producono cosmesi naturale solitamente però trascrive i singoli nomi di oli essenziali contenuti in latino e alle volte tra parentesi in italiano.

Detto questo mi raccomando ragazze, non affidatevi a quello che vi vogliono far credere ma prestate attenzione a quanto vi ho scritto precedentemente! Quando vi trovate al supermercato o tra qualche bancarella biologica o su qualche sito che propone prodotti naturali mi raccomando fate esercizio e provate a leggere le etichette tenendo in considerazione quanto vi ho scritto in questo articolo! Buona sperimentazione!

11998902_456301454573155_523139413525637120_n

JESSICA XX

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *