Stanchezza primaverile e difficoltà digestiva….come aiutare il nostro organismo a depurarsi!

Ciao a tutti! La primavera è sempre un periodo molto delicato per il nostro organismo; il fegato è sottoposto ad un duro lavoro, l’alimentazione cambia, inizia ad essere più leggera, noi ci sentiamo più stanchi, affaticati…in più dobbiamo prepararci all’estate a all’esposizione solare! Come fare a depurare il corpo? Alle volte poi il fegato ci fa capire di essere in difficoltà attraverso la pelle: compaiono macchiette rosse, arrossamenti diffusi e gambe pesanti….andiamo a vedere come porre rimedio!

Tempo di detox

Con l’arrivo della primavera il primo organo a risentirne è il fegato! Per aiutarlo nella depurazione possiamo utilizzare la tintura madre di carciofoaiuta nel drenaggio epatico, utile in tutti quei casi anche di arrossamento della pelle o macchie che fanno capire che il fegato ci sta mandando dei segnali ben precisi! Si utilizza nella dose di 30 gocce al giorno in poca acqua!

Durante il periodo di depurazione è bene eliminare latte e formaggi stagionati per avere un buon effetto depurativo. Inoltre sarebbe bene eliminare anche gli insaccati e gli affettati.

Possiamo abbinare la depurazione con l’assunzione di vitamine B. E’ molto importante integrare le vitamine nel nostro corpo soprattutto per gli anziani e per chi fa tanto sport; ma risulta molto importante anche nei cambi di stagione; in particolare le vitamine B hanno queste funzioni generali:

  • produzione di energia, metabolismo dei carboidrati, proteine e grassi;
  • regolazione dei meccanismi fisiologici per la regolazione di energia;
  • formazione di globuli rossi (quindi ossigenazione);
  • sintesi ormonale.

L’assunzione di vitamine b è consigliata soprattutto:

  • disturbi del metabolismo, soprattutto dei carboidrati;
  • disturbi alimentari;
  • intossicazione epatica;
  • alimentazione “raffinata”;
  • stress sia fisico che psicologico;
  • anemia.

L’integratore di Vitamine B vanno assunte con 1 capsula al giorno dopo pranzo.

Io consiglio sempre un’integrazione di vitamine a seconda della persona e dei propri disturbi a periodi alterni durante l’anno!

Ultimo consiglio per completare la depurazione del nostro corpo; per eliminare i ristagni di liquidi e cellulite possiamo aiutarci con due rimedi!

GEMMODERIVATO di castanea Vesca (gemmoderivato del Castagno) 50 gocce per tre volte al giorno diluite in poca acqua aiutano a drenare il liquidi in eccesso ed eliminare i ristagni linfatici.

Fiore di Bach Crab Apple: utile per eliminare tutti i ristagni sia dal punto di vista fisico che psicologico; 4 gocce per 4 volte al giorno sotto la lingua.

Spero questo articolo vi possa essere utile, per qualsiasi domanda non esitate a scrivermi, a presto!!

Jessica xx

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *