Infuso alla malva e gocce di propoli semplice ed efficace

In questa stagione monella raffreddori e cali di voce iniziano a farsi sentire, ho trovato dei benefici con questo metodo semplice ma efficace a mio avviso! Provate e fatemi sapere!!

I fiori della Malva (Malva Sylvestris) ed in particolare le foglie, sono ricche di mucillagini, che conferiscono alla pianta proprietà emollienti e antinfiammatorie per tutti i tessuti del corpo. Questi principi attivi agiscono rivestendo le mucose con uno strato vischioso che le proteggono da agenti irritanti.

Ricetta rimedio:
Preparate un infuso* con le foglie di Malva, che trovate in erboristeria; lo lasciate in infusione una ventina di minuti che rilasci bene le sue mucillagini e proprietà. Dopodichè filtrate, mettete in una tazza e aggiungete alcune gocce di estratto idroalcolico di propoli! (Reperibile anch’esso in erboristeria) Mescolate e bevete il tutto! Se riuscite a non zuccherare sarebbe meglio, in alternativa potete insaporire con un po’ di miele o con della Stevia naturale, tra poco farò un articolo su di essa così vi spiego bene cos’è e da cosa deriva! Buona sperimentazione!
Jessica

*Per preparare un infuso si procede così: Si prepara dell’acqua bollente che viene versata direttamente sulla pianta o sul fiore, coprendola successivamente per 10/15 minuti, nel nostro caso lo lasciamo anche 20 così le mucillagini escono bene, mantenendo il vapore che si genera all’interno del contenitore. Passato il tempo necessario si filtra con un colino e si ottiene così l’infuso! =) Non lasciate mai scoperto l’infuso in quanto il vapore e il calore sono molto importanti!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *