Olio essenziale di Cannella utile contro raffreddore, bronchite, dolori muscolari, colite e per la cura di denti e gengive (Ricette di rimedi con l’o.e.)

La cannella è una spezia dal profumo caldo, positivo e riscaldante. A me ricorda sempre un po’ il Natale, l’atmosfera dell’inverno dove la cannella presente nei dolci o nei cosmetici riscalda tutta la casa con il suo profumo (per chi piace ovviamente!). La migliore cannella è quella che proviene dall’isola di Ceylon, nello Sri Lanka, un’isola a forma di goccia che si trova di fronte alla costa sud orientale del subcontinente indiano, detta anche “lacrima dell’India”. L’olio essenziali si estrae sia dalla corteccia che dalle foglie, quello estratto dalla corteccia è il più pregiato e il più costoso, ma è anche molto più irritante soprattutto per uso esterno. A me piace tantissimo, sia per il suo largo beneficio in tanti campi, sia per il suo profumo caldo e avvolgente! Infatti lo uso spesso, lo ho usato se ricordate anche nel preparare la crema solida per il corpo! Ora vediamo come impiegarlo e dove va ad agire!

olio-essenziale-cannella

 

L’essenza di foglie di cannella è più delicata e il suo uso sulla pelle è più facile e sicuro, quindi preferite quello rispetto all’o.e. di cannella corteccia. Le indicazioni invece sono uguali per tutti e due gli o.e.

Infatti l’olio essenziale di cannella è uno stimolante del SNC (sistema nervoso centrale), dona una sensazione di calore e innalza letteralmente la temperatura corporea: infatti fa sudare!! Stimola la voglia di fare, di vivere, allontana la sensazione di solitudine, di apatia, di tristezza, di depressione. Aumenta la memoria, la creatività, l’attenzione e dona ispirazione. Come molte spezie è un potente antibatterico, antimicotico, antisettico, antivirale, antiparassitario, diuretico, carminativo, antiossidante e digestivo. Efficace in caso di:

  • Raffreddore
  • Bronchite
  • Tosse
  • Reumatismi
  • Dolori muscolari
  • Digestione lenta
  • Colite
  • Infezioni intestinali
  • Diarrea e dissenteria amebica
  • Ottimo per la cura dei denti e delle gengive
  • Contro la piorrea, gli ascessi, e i granulomi

RICETTE DI RIMEDI CON L’USO DELL’O.E. DI CANNELLA

Olio da massaggio anticellulite

Aggiungete a 100ml di olio vegetale (mandorla, argan, nocciola, ecc) i seguenti oli essenziali: 6 gocce di olio essenziale di Limone, 6 gocce di olio essenziale di Arancio amaro, 3 gocce di olio essenziale di Cannella foglie e 4 gocce di olio essenziale di Zenzero. Il massaggio che effettuate quando applicate questo olio deve partire dalla caviglia fino alla coscia e al gluteo, tutti i giorni, meglio la sera dopo la doccia. Questa miscela di oli ha proprietà positive sul microcircolo, favoriscono la riduzione degli inestetismi della cellulite e stimolano il drenaggio e l’eliminazione di tossine. Attenzione a non farvi lampade o non esporvi al sole mentre usate questo olio, perchè gli agrumi sono fotosensibilizzanti.

IMPACCO PER CAPELLI ANTI-FORFORA E ANTI-CADUTA

Aggiungete a 100ml di olio di jojoba 15 gocce di olio essenziale di Cannella foglie. Applicare sui capelli, massaggiare delicatamente per 1 minuto e lasciate in posa per 20 minuti. Sciacquate con acqua tiepida e ripetete 1 volta a settimana per almeno 1 mese.

UN BAGNO PER SBLOCCARE IL METABOLISMO

Riempite d’acqua non troppo calda (meglio tiepida) la vasca e, prima di immergervi, versatevi dentro 3-4 gocce di olio essenziale di Cannella foglie miscelato con un cucchiaio di miele o panna. 1 volta alla settimana per 1 mese vedrete i risultati!

COLLUTORIO PER GENGIVE INFIAMMATE

In un cucchiaio di aceto di mele Bio versate 1-2 gocce di olio essenziale di Cannella foglie. Versatelo in un bicchiere d’acqua e eseguite sciacqui prolungati. Ripetere 2-3 volte al giorno.

TORTA DI MELE  ALLA CANNELLA VEGAN PER CONTRASTARE IL DIABETE

Mezzo cucchiaino al giorno di corteccia di cannella sbriciolata, può ridurre in modo significativo i livelli di zucchero nel sangue dei diabetici. Questo effetto, che si potrebbe ottenere anche solo immergendo un pezzettino di cannella nel tè, può essere benefico anche per persone non diabetiche, ma che vogliono comunque tenere sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue. La torta di mele alla cannella vegana può essere una buona colazione o una buona merenda dando un valido aiuto a tenere sotto controllo gli zuccheri!!

MISCELA ANTINFLUENZALE

In una tazza mettete un cucchiaio di miele e aggiungetevi 1 goccia di olio essenziale di Cannella corteccia, una goccia di olio essenziale di Origano, una goccia di olio essenziale di Timo, una goccia di olio essenziale di Chiodi di garofano, 1 goccia di olio essenziale di Geranio. Versate sopra l’acqua calda e succo di Limone. Bevetene una tazza tutte le sere. (Mi raccomando di controllare la provenienza degli oli essenziali, usateli originali e distillati al 100%, non fidatevi di quelli che costano poco che trovate in qualsiasi negozio!!)

MASSAGGIO PER MUSCOLI CONTRATTI

Per sciogliere le contratture muscolari e per stimolare la circolazione diluite 4-5 gocce di olio essenziale di Cannella foglie in 50ml di olio di mandorle dolci. Massaggiare una volta al giorno.

UN PROFUMO DOLCE CONTRO TRISTEZZA E APATIA

Per ritrovare positività e vitalità vaporizzate nella lampada per aromi 3-4 gocce di olio essenziale di Cannella corteccia. Aggiungete acqua e accendete la lampada o la candela.

Spero che questo post vi sia piaciuto e sia riuscita a farvi conoscere un po’ di più questo splendido olio essenziale! Se si imparano a conoscere, gli oli essenziali, possono dare tanto e aiutare tanto! A presto!

Jessica xx

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *