Il rosmarino..come usarlo per trovare sollievo alle gambe stanche con problemi di circolazione!!(Ricetta rimedio fai da te semplice)

Oggi vi voglio parlare di un rimedio fai da te, semplice ma prezioso per le nostre gambe! L’ho fatto provare ad alcune persone della mia famiglia che soffrono di circolazione, soprattutto appunto sulle gambe e quindi tendono ad averle sempre doloranti con piedi sempre freddi. Sono rimaste entusiaste quindi oggi lo propongo anche a voi, a chi vuole trovare un po’ di sollievo in modo semplice! Si tratta di un olio corpo al rosmarino fai da te! Ecco come prepararlo:

Olio al rosmarino

 

Il rosmarino è sempre stata una delle piante più amate e più usate fin dai tempi antichi. Ricco di virtù terapeutiche viene usato ancora oggi e si rivela molto utile in molte patologie. Va a lavorare in tutti gli apparati, per la digestione, per chi ha problemi di reflusso gastrico, per l’intestino, per il sistema nervoso, per fegato, pancreas e apparato urinario. Per l’uso che vi propongo oggi, vi dico che il rosmarino in questo caso va a dare beneficio perchè:

  • é un ottimo tonico generale; esercita sull’organismo un’azione stimolante e fortificante. Agisce efficacemente negli stati di astenia, cioè in condizioni di affaticamento fisico e mentale. E’ quindi indicato nei periodi di super lavoro o dopo una lunga malattia. Queste sue proprietà ne fanno un rimedio molto adatto anche per bambini e ragazzi.
  • Agisce come antispastico e antidolorifico.
  • E’ antisettico, antiparassitario e antibatterico e svolge un’azione preventiva anche in caso di malattie infettive.
  • E’ un valido antinfiammatorio.
  • Al rosmarino sono inoltre riconosciute proprietà antiossidanti e antimutagene, dovute in particolare alla presenza dell’acido rosmarinico.

Andiamo ora a vedere come impiegarlo:

OLIO PER IL CORPO AL ROSMARINO:

Quando le gambe soffrono di circolazione, in realtà ne soffre tutto il corpo quindi se preparate questo olio, spalmatelo su tutto il corpo non solo sulle gambe, poi se volete applicarlo più volte al giorno sulle gambe potete farlo per concentrarvi maggiormente su quelle. Acquistate in erboristeria una bottiglietta di olio puro al 100% di mandorle dolci. Prendete dei rametti di rosmarino dalla vostra pianta oppure al supermercato se non ne possedete una, e lo inserite nella bottiglietta d’olio. Lasciate riposare in un luogo chiuso, non alla luce per un giorno in modo che sprigioni i suoi oli essenziali. Trascorso un giorno potete iniziare ad usarlo sul vostro corpo. Il rametto di rosmarino lasciatelo pure dentro l’olio per tutta la durata della bottiglietta! Vi farà solo che bene! L’applicazione meglio se è giornaliera!

ALTRE TERAPIE CON IL ROSMARINO PER LA CIRCOLAZIONE:

tisana-rosmarino-curativa

USO INTERNO:

INFUSO: Rosmarino, foglie essiccate: 1-2 cucchiaini messi in infusione in una tazza per 10-15 min e poi filtrare e bere!

USO ESTERNO:

BAGNI: Per un’azione corroborante e stimolante della circolazione sanguigna aggiungere all’acqua del bagno un infuso di rosmarino. Questi bagni risultano utili anche in caso di reumatismi e durante le convalescenze.

Sono bagni fortificanti adatti anche ai bambini.

Rosmarino: 50 grammi

Acqua: 1 litro

Lasciare in infusione 20 minuti e poi filtrare.

Il momento ideale per tonificarsi con un bagno al rosmarino o una doccia è al risveglio, prima di iniziare la giornata. Oppure, quando ci si sente affaticati dopo un’attività sportiva. Alla sera il bagno di rosmarino può essere utilizzato per eliminare il senso di stanchezza della giornata e “ricaricarsi” prima di una serata fuori.

Ricetta per bagni alle gambe. Per eliminare la sensazione di peso alle gambe , che spesso si avverte a fine giornata, sono indicati i bagni con il decotto:

  • Rosmarino: 60-70 grammi
  • Sale: 20 grammi
  • Acqua: 3 litri circa

Lasciare bollire 10 minuti l’acqua con dentro il rosmarino. poi filtrare. Utilizzare per un bagno tiepido alle gambe allungando il decotto con l’acqua fino a ricoprirle.  Utilizzate un secchio bello grande oppure sdraiatevi nella vasca da bagno. Terminare con una doccia fredda alle gambe.

IMPACCHI:

Per reumatismi, artrite,  dolori articolari e muscolari si possono utilizzare compresse di garza imbevute di infuso o decotto di rosmarino. Favoriscono un’azione topica stimolante della circolazione e antidolorifica.

  • Rosmarino foglie: 1 manciata oppure 50-60 grammi
  • acqua: 1 litro

Lasciare bollire per 10-15 minuti, spegnere e filtrare. Applicare sulle zone interessate, gambe o mani o braccia.

Variante: in caso di distorsioni gli impacchi possono essere effettuati immergendo una compressa di garza nell’infuso caldo e utilizzandola sulla parte dolorante, per 2-3 minuti. Alternare la compressa calda con applicazioni di ghiaccio, sempre per 2-3 minuti.

MASSAGGI. Per una piacevole sensazione stimolante e rivitalizzante si potranno effettuare massaggi con preparazioni a base di rosmarino.

  • Rosmarino, Tintura Madre: 100 gocce
  • Olio di mandorle (o altro olio per massaggio): 250 ml

Spero di esservi stata utile! Ovviamente il rosmarino si può utilizzare in tanti altri modi per agire su altre problematiche. Io oggi mi sono focalizzata sulla circolazione soprattutto delle gambe! Se il post vi piace e siete interessati vi faccio altri post per altri usi del rosmarino! Se vi va fatemelo sapere! Un abbraccio!

Jessica 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *