Cosa sono gli oli essenziali doTERRA e perchè ho scelto l’aromaterapia!!!

 Ciao a tutti!!!  Dopo un mio percorso personale, intrapreso l’anno scorso dopo un anno e mezzo di blog e lavoro in studio come Naturopata, mi ha portato a prendere la strada e quindi a specializzarmi in aromaterapia! Ero alla ricerca di me stessa, di chi ero io e di che cosa veramente potesse esprimere la mia anima…..cosa posso dare alle persone?! Come posso aiutarle a prevenire e mantenere la salute nel loro organismo? Qual’è la mia strada? Penso siano domande a cui chi più chi meno, ognuno è andato incontro nelle propria vita…domande sul chi sono io….
Questo lavoro introspettivo mi ha portato ad incontrare l’aromaterapia, da cui fin da subito mi sono sentita molto vicina. Ho sempre vissuto a contatto con la natura, mi ricordo i pomeriggi per mano con la mia mamma nell’orto ad annusare la terra, raccogliere la verdura, le fragole…le uova delle nostre galline….e quello era per me gioia pura…la stessa che ho ritrovato appena ho aperto e annusato gli oli essenziali! Da sempre l’olfatto è stato il senso che ho utilizzato di più e che mi ha sempre guidato nelle cose giuste o sbagliate per me. Un senso molto forte, che anche ad occhi chiusi mi permette di vivere l’ambiente che mi circonda, le percose, tutto….Ma come mai, nella mia esperienza con gli oli, quelli doTERRA mi creavano delle emozioni così grandi?!
Iniziò per me il momento della sperimentazione, che mi portò ad averne 1..2…..3…..10….. e a testarli su me stessa vedevo l’efficacia immediata sia a livello di disturbi fisici che a livello emotivo…Inizio così a sperimentarli anche su amici e parenti, e alla fine divento Wellness Advocate doTERRA ed inizia il mio percorso con le persone in questo fantastico mondo naturale. Porto avanti la convinzione che ognuno è medico di sè stesso, e sono qui per promuovere un Ben-essere consapevole e ad aiutarvi, come ho fatto su di me, a ritrovare la salute fisica ed emotiva! Ma perche proprio gli oli essenziali doTERRA? Ora ve lo racconto!
IMG_8098

Vi metto qui di seguito un video che doTERRA ha realizzato così da capire come lavora l’azienda sul territorio! Il video è in inglese ma solo vedere le immagini vi farà capire molte cose:

Se hai mai apprezzato il profumo di una rosa, hai vissuto le qualità aromatiche degli oli essenziali. Questi naturali composti aromatici volatili si trovano nei semi, corteccia, steli, radici, fiori e altre parti delle piante. Possono essere sia splendidamente che profondamente profumati. Gli oli essenziali proteggono le piante, sono il loro sistema immunitario, respingono insetti che danneggerebbero la pianta e allo stesso tempo ne attirano di utili, e svolgono un lavoro nell’impollinazione delle piante. La stessa funzione la fanno nel  nostro organismo. Oltre ai loro benefici intrinseci alle piante e alla loro bella fragranza, gli oli essenziali sono da tempo utilizzati per la preparazione degli alimenti, il trattamento di bellezza e le pratiche sanitarie.

Ma che cos’è esattamente un composto aromatico volatile? In breve questi composti sono piccole molecole organiche che tendono a cambiare rapidamente dal loro stato solido o liquido ad un gas a temperatura ambiente. Sono chiamati volatili perchè cambiano rapidamente lo stato. Quando si apre una bottiglia di olio essenziale, si nota immediatamente che l’aroma è potente e si può sentire il suo tipico odore anche ad una certa distanza. Le proprietà fisiche e chimiche dei composti aromatici volatili che compongono gli oli essenziali permettono loro di muoversi rapidamente nell’aria e interagire direttamente con i sensori olfattivi nel naso. Tali proprietà uniche rendono gli oli essenziali ideali per l’inclusione di applicazioni nell’aromaterapia- utilizzando questi composti dalle piante per aiutare a mantenere una mente e un corpo sani- così come altre applicazioni. Il tipo di composti aromatici volatili presenti in un olio essenziale determina sia l’aroma dell’olio che i benefici che offre.

Sono state identificate oltre 3000 varietà di composti aromatici volatili. La natura di un olio essenziale varia da pianta a pianta, all’interno di famiglie botaniche, e da specie a specie. Il rapporto delicato dei costituenti aromatici presenti in un determinato olio essenziale è ciò che lo rende unico e gli dà vantaggi specifici.

Anche con oli essenziali puri, la composizione dell’olio può variare a seconda dell’ora del giorno, della stagione, della posizione geografica, del metodo e della durata della distillazione, dell’anno di crescita e del tempo rendono ogni fase del processo produttivo una determinante critica della totale Qualità dell’olio essenziale.

Gli oli essenziali possono essere utilizzati per una vasta gamma di applicazioni di benessere fisico ed emotivo. Possono essere utilizzati come singoli o in miscele a seconda dell’esperienza che vuole vivere la persona e del beneficio che vuole ottenere.

DoTERRA ha diversi chimici che lavorano all’interno e controllano ogni volta terreno, pianta, estrazione in modo che le famiglie chimiche dell’olio essenziali siano sempre le stesse e contenute in egual percentuale. Queste famiglie chimiche di base sono le stesse che si usano in medicina come base per la creazione del farmaco a cui poi vengono aggiunti altri composti.

Questo post non ha alcuna intenzione di curare o prescrivere terapie ma è a solo scopo informativo.

Vuoi imparare al utilizzare gli oli essenziali? Contattami tramite mail jessicapagotto89@gmail.com e sarò felice di guidarti in base al beneficio che vuoi ottenere!

Per vedere l’articolo in lingua originale inglese clicca qui

A presto per altri articoli profumati!!!

JESSICA xx

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *