Torta di pere e frutta secca (veloce e naturale)

Oggi voglio proporvi un dolce molto Natural! Una ricetta con questi fantastici aiutanti che sono la frutta secca! Molto ricca di acidi grassi insaturi quindi grassi “buoni” per fare scorta di energia per il freddo che arriverà…..Ovviamente occhio alle quantità, mai eccedere con l’assunzione di frutta secca perchè molto calorica mi raccomando!! =)

Torta2

Ingredienti:

  • 300gr di granella di nocciole
  • 120gr di polpa di pere grattuggiata
  • 160gr di miele di acacia (se avete a casa miele di altro tipo usate quello che va benissimo lo stesso!)
  • 100gr di farina integrale
  • 20gr di farina di mandorle
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • 8gr di lievito per dolci
  • 20gr di olio extravergine di oliva

Io per quanto riguarda la farina di mandorle e la granella di nocciola, ho preso mandorle a scaglie e nocciole intere e le ho tritate, a granella le nocciole e a farina le mandorle, con il mixer, poichè comprarle gia tritate ha un costo elevato; voi potete fare come me oppure per praticità comprarle gia pronte!

Torta1

Procedimento:

  1. Tostate leggermente in padella la granella di nocciole per far uscire gli oli essenziali.
  2. Amalgamate tutti gli ingredienti, lasciando per ultimo il lievito.
  3. Versate l’impasto in una teglia dal diametro di 18/20 cm per torte leggermente unta di olio (attenzione a ungerla bene ovunque cos’ non rischia di attaccarsi al fondo) e infornate a 180°C per 25/30 minuti.

 

Alcuni consigli alimentari:

Il miele è un ottimo sostituto dello zucchero raffinato e di canna: dolcifica di più in minor quantità e contiene vari minerali, vitamine, proteine, aminoacidi e sostanze ad azione antibiotica. La granella di nocciole e la farina di mandorle arricchiscono il dolce di preziosi acidi grassi omega-3, mentre le fibre della farina integrale regolano l’assorbimento dei grassi saturi contenuti nei tuorli. Perfetto a colazione quando il metabolismo delle nostre cellule è in piena attività! =)

Buon appetito a tutti, fatemi sapere se avete sperimentato il dolce e se vi piace!

Un abbraccio,

Jessica

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *